Creazione di filtri su Outlook Express 6

Esempio 1): smistare la posta marcata come spam in una cartella ad-hoc.

Esempio 2): smistare la posta proveniente da un determinato indirizzo in una cartella ad-hoc.

Smistare la posta marcata come spam in una cartella ad-hoc

SpamAssassin, il programma anti-spam installato sul server di posta di Ateneo, marca i messaggi in base a parole chiave e all'indirizzo del mittente.

Se individua un messaggio considerato spam, lo consegna al destinatario inserendo nell'intestazione del messaggio la riga X-Spam-Level e, se così configurato, aggiungendo "*****SPAM*****" al contenuto di Subject:.

Il numero di "*" inseriti nel campo X-Spam-Level dipende dal contenuto e dall'indirizzo del mittente.

Per poter utilizzare le funzionalità di Spam Assassin con il client di posta Outlook Express, è necessario, preventivamente, personalizzare il funzionamento del servizio dalla pagina Impostazioni filtro antispam.

Come in figura 1, selezionare "Modifica il soggetto del messaggio identificato come spam" e, nel campo Testo, scrivere *****SPAM*****. Cliccare su Modifica per applicare la condizione appena impostata.


immagine: impostazioni prime condizioni filtro

figura 1

A questo punto, è possibile configurare un nuovo filtro su Outlook Express. Scegliete dal menu principale Strumenti ,Regole messaggi ,Posta Elettronica (figura 2).

immagine: menu strumenti, regole messaggi, posta eletronica

figura 2

Apparirà la seguente schermata (figura 3): cliccate su "Nuova".

immagine: impostazione nuovo filtro

figura 3

Selezionate quindi le condizioni della regola scegliendo di filtrare la posta in entrata in base alle parole contenute nel Subject: del messaggio (mettendo il flag su "In cui la casella Oggetto contiene parole specifiche").

immagine: impostazioni prime condizioni filtro

figura 4

Nella stessa schermata di figura 4, cliccate su "contiene parole specifiche" in modo da aprire la finestra di figura 5, dove inserirete l'espressione "*****SPAM*****" e cliccherete su Aggiungi.

immagine: impostazioni prime condizioni filtro

figura 5

Ora selezionate l'azione da effettuare:

  • selezionate Sposta il messaggio nella cartella specificata
  • cliccate su "specificata"

immagine: impostazioni prime condizioni filtro

figura 6

Scegliete Nuova cartella e, nel campo Nome cartella, scrivete "Spam" (figura 7). Cliccate su OK nella finestra Nuova Cartella e di nuovo OK nella finestra Sposta.

immagine: impostazione azione del filtro

figura 7

Nella figura 8 viene descritta la regola che abbiamo appena impostato: tutti i messaggi con Subject: *****SPAM***** verranno trasferiti nella cartella "Spam".

immagine: esempio azione

figura 8

Smistare la posta proveniente da un determinato indirizzo in una cartella ad-hoc

Per configurare un nuovo filtro su Outlook Express, scegliete dal menu principale Strumenti, Regole messaggi, Posta Elettronica (figura 1).

immagine: menu strumenti, regole messaggi, posta eletronica

figura 1

Apparirà la seguente schermata (figura 2): cliccate su "Nuova"

immagine: impostazione nuovo filtro

figura 2

Ora potete selezionare le condizioni della regola, scegliendo se filtrare la posta in entrata (mettendo il flag su "In cui la casella A contiene contatti") o la posta in uscita (mettendo il flag su "In cui la casella Da contiene contatti"). Il client di posta analizzerà l'header della e-mail. Sarete voi a decidere se dovrà operare sul campo A, sul campo Da o su uno degli altri campi elencati.

Nella stessa schermata, selezionate l'azione da effettuare. Potete spostare o copiare il messaggio in una cartella specifica, eliminare il messaggio o inoltrarlo ad un dato indirizzo, ecc. (come da figura 3).

immagine: impostazioni prime condizioni filtro

figura 3

Per fare un esempio: se volessimo filtrare la posta in arrivo dalla lista genua-all@liste.unige.it, dovremmo:

  • mettere il flag su In cui la casella Da contiene contatti
  • selezionare Sposta il messaggio nella cartella specificata
  • cliccare su contiene contatti
  • scrivere, nella nuova finestra, genua-all
  • e, infine, cliccare su Aggiungi

immagine: impostazione header

figura 4

Ora cliccate su specificata e poi su Nuova cartella. Nel Nome cartella scrivete "posta da genua-all" (figura 5).

immagine: impostazione azione del filtro

figura 5

Nella figura 6 viene descritta la regola che abbiamo appena impostato: tutti i messaggi in arrivo da "genua-all@liste.unige.it" vengono trasferiti nella cartella "posta da genua-all".

immagine: esempio azione

figura 6