Un po’ di netiquette…

Catapultati nell’era Internet, rapiti in tornado di mail, destinatari di mailing list e di netnews, a volte si può perdere di vista il Galateo di Internet, detto Netiquette, quando si scrive una mail.
Ricordandosi che:
- la rete è utilizzata molto spesso come strumento di lavoro quindi l’invio di messaggi inutili o di difficile interesse del destinatario è da evitare!
- qualunque attività appesantisca il traffico o i servizi sulla rete (il trasferimento di archivi voluminosi o l'invio di messaggi di posta elettronica con corposi allegati a numerosi destinatari) è da evitare! Si raccomanda invece di indicare (ove possibile) la locazione (URL) dei dati nel messaggio.

Ecco le 11 regole di Registro.it….
1. Quando si arriva in un nuovo newsgroup o in una nuova lista di distribuzione via posta elettronica, è bene leggere i messaggi che vi circolano per almeno due settimane prima di inviare propri messaggi in giro per il mondo: in questo modo ci si rende conto dell'argomento e del metodo con cui lo si tratta in tale comunità.
2. Se si manda un messaggio, è bene che esso sia sintetico e descriva in modo chiaro e diretto il problema. Specificare sempre, in modo breve e significativo, l'oggetto (campo "Subject") del testo incluso nella mail. Se si utilizza un "signature file", mantenerlo breve e significativo.
3. Non scrivere in maiuscolo in un intero messaggio, poiché ciò vorrebbe dire urlare nei confronti dell'interlocutore.
...

Vedi le altre regole: http://www.nic.it/tutto-sul.it/netiquette/?searchterm=netiquette

E soprattutto….
Se sei molto arrabbiato/a scrivi di getto, sfogati, ma salva lo scritto in bozza. Rileggilo il giorno dopo: sicuramente cambierai opinione su quello che hai scritto.
Leggi il tuo messaggio almeno tre volte prima di inviarlo.
La migliore risposta può essere il silenzio, o un messaggio privato?
È sempre meglio parlarsi al telefono o ancor meglio incontrarsi che lasciare alle parole scritte...